venerdì 25 aprile 2008

Oggi è San Marco



Spiegazione per gli accecati, ripresa dai commenti in risposta all'amico Mulas: si tratta esclusivamente di una provocazione religiosa. San Marco, per la Chiesa Cattolica, è una festa (termine tecnico), e come festa si colloca poco al di sotto delle solennità (termine tecnico) quali Natale Pasqua Ascensione Pentecoste.
Mi ha fatto rabbia, domenica scorsa, sentire un prete vagamente francescanizzante dire che il 25 aprile la sua parrocchia avrebbe celebrato la Messa per la liberazione. Cazzate. Il 25 aprile è San Marco, San Marco è una festa, e per le feste si usa recitare il salterio secondo il proprio dei Santi e celebrare la messa in nome del Santo celebrao.
Probabilmente in Italia, compreso il prete vagamente francescanizzante, i cattolici sono troppo moderati per saperlo. Fra un paio di generazioni, quando saremo tutti morti o mussulmani, potremo celebrare tutte le liberazioni che vorremo.

Nessun commento:

Posta un commento