giovedì 31 dicembre 2009

Laura e Lucia

Ancora sul mio dubbio riguardo al nome della Boldrini: tutto chiarito. Ricordavo una Lucia Boldrini perché, a differenza della più celebre Laura, ha fatto qualcosa per cui merita memoria e gratitudine. Qualche anno fa Lucia Boldrini ha pubblicato Joyce, Dante and the poetics of literary relations: language and meaning in Finnegans Wake, bel libretto denso denso (scritto in Inglese da un'Italiana) in cui esplora le infinite citazioni dalla Divina Commedia presenti nelle opere di Joyce, a cominciare da Grace, racconto in tre parti di Gente di Dublino, per culminare appunto in Finnegans Wake, dove se non ricordo male si parla esplicitamente di "the divine comic Denti Alligator". Purtroppo quando uno è bravo viene esiliato, ragion per cui l'unico libro della Boldrini (Lucia) che sia stato pubblicato in Italiano risale al 1998.

Nessun commento:

Posta un commento