martedì 12 gennaio 2010

Siamo pazzi di Phillip Blond

Sul Foglio di oggi presento al gentile pubblico Phillip Blond, consigliere di David Cameron e direttore del think tank Res Publica. Blond è un teologo; detesta le grandi catene di supermercati, è fratellastro dello 007 Daniel Craig ("Blond, Phillip Blond") e ritiene che i Tory abbiano una tradizione altruista che superi il liberismo di Margaret Thatcher e risalga fino a Salisbury ed Edmund Burke. Insomma quest'uomo sta cercando di convincere i conservatori che sono un partito di sinistra.

Nessun commento:

Posta un commento