mercoledì 14 aprile 2010

Qualche giorno fa ho incontrato una persona che non vedevo da quindici anni. Si dà il caso che non mi abbia riconosciuto, poiché all’epoca ero adolescente e ora non più, segno di quante cose cambino in quindici anni: nel 1994 c’era Scalfaro e ora c’è Napolitano, c’era Arrigo Sacchi e c’è Marcello Lippi, c’era L’Indipendente e ora c’è Il Foglio, c’era il citofono e ora c’è facebook, c’era il classico di Altamura e ora c’è l’università di Oxford, c’era il Supertelegattone (miao) e ora c’è X-factor, c’erano i francobolli e ora c’è la mail, c’era Jack Frusciante e ora c’è La nostra guerra, c’era Occhetto e ora c’è Bersani, c’era Berlusconi e c’è ancora.

Nessun commento:

Posta un commento