lunedì 3 maggio 2010

Sarà questione di etimologia assonante, ma solo gli stupidi si stupiscono del successo della Lega nel Lombardo-Veneto. Ma come, dicono, proprio nella regione che fu il motore del nostro Risorgimento, il laboratorio dell’Unità d’Italia, il cimitero di tanti patrioti? Sì. Stupisce solo gli stupidi perché ora come allora il Lombardo-Veneto è sempre stato cervello e portafoglio d’Italia, quindi dove altro potrebbe nascere l’idea di una patria nuova e la possibilità di realizzarla per davvero? Uno può trarre tutte le conseguenze politiche che vuole ma agli occhi dello storico onesto la verità è una sola: le camicie rosse si sono inverdite.

Nessun commento:

Posta un commento