mercoledì 21 maggio 2008

Pavia città di lettori (tranne me)

Stasera alle 21, nel Salone San Pio del Collegio Ghislieri di Pavia, esordisce la stagione "Pavia città di lettori" organizzata dal medesimo Collegio Ghislieri e dalla Libreria Delfino (si tratta, tanto per dire, della stessa organizzazione che a marzo aveva portato a Pavia Abraham Yehoshua).



L'ospite di stasera sarà Richard Mason, il giovane sudafricano già autore di Anime alla Deriva e Noi, che presenterà il suo nuovo romanzo Le Stanze Illuminate (Einaudi).

Dialogheranno con lui Andrea Canobbio, editor di narrativa straniera dell'Einaudi, e Giorgio Scianna, scrittore indigeno.


Essendo l'ultima ruota dell'organizzazione sarò ovviamente presente, e facilmente distinguibile causa camicia bianca di Gianfranco Ferrè, anche se il mio cuore debole mi suggerirebbe di vedere piuttosto la finale di Champions League, ché il calcio inglese - temo - mi causerà vita natural durante più soddisfazioni dell'editoria italiana.

Nessun commento:

Posta un commento